Laboratorio Studi Terapie Naturali
Dott. Francesco Padrini - Milano, 20123 - Via S.Calocero 6 - Tel.02-83.60.695 - Cel. 3336863888

Home    

F. PADRINI

CORSI COLLABORAZIONI SCARICA INFO LINKS CONTATTI RISERVATO

AREA

ALIMENTAZIONE BIOENERGETICA
DERMATOLOGIA PSICOSOMATICA

EMAIL: frapadri@tin.it

Email a frapadri@tin.it

Accesso Test online gratuito

 
 
nuova edizione F.Padrini - 2017
Acquista
 
Acquista
Acquista
Acquista
Acquista
 
Acquista
 
 
 
Vai all'articolo...
 
 
Vai all'articolo...
 
 
:::: Gli ESERCIZI BIOENERGETICI

(parte tratta dal libro “Esercizi di Bioenergetica” di F.Padrini, Ed. Xenia © Copyright - Riproduzione anche parziale non consentita)

Gli esercizi bioenergetici intendono aiutare chi li pratica a entrare in contatto con le proprie tensioni e a rilasciarle tramite movimenti appropriati.
È importante sapere che ogni muscolo contratto sta bloccando qualche movimento.
Lo scopo primario degli esercizi bioenergetici è quello di prendere coscienza del corpo in tutte le sue parti, unendole e integrandole.
Quando sentiamo il fisico ben unito e sostenuto dal terreno, siamo in rado di espanderci e di esprimerci nella realtà che ci circonda con delle premesse concrete e non partendo da elementi solo illusori o mentali.
Gli esercizi possono essere eseguiti individualmente o in gruppo.
Possono rientrare in un programma di prevenzione, salute e benessere, per aumentare la vitalità, l’energia e il contatto con se stessi.
È importante chiarire che questi esercizi non sono un sostituto della terapia. essi non potranno risolvere profondi problemi emotivi, per cui generalmente si richiede un intervento terapeutico competente.
Molto spesso persone che non sono in terapia e che eseguono questi esercizi giungono alla conclusione di aver desiderio e bisogno di un intervento del genere per elaborare a fondo i problemi affiorati alla coscienza nel corso di questi stessi esercizi. Ma che una persona sia o meno in terapia, l’eseguirli regolarmente l’aiuterà notevolmente ad accrescere la italità e la capacità di provare piacere.
Gli esercizi possono anche far parte di una psicoterapia bioenergetica. in questo caso sono consigliati dallo psicoterapeuta ed eseguiti all’interno della seduta in cui vengono elaborati i vissuti inconsci.
Talvolta sono utilizzati per favorire la mobilitazione di forti emozioni, cioè la catarsi emotiva: l’espressione libera della rabbia, del dolore, della tristezza che possono albergare nelle parti più profonde di noi stessi, che sono legate a traumi, paure e situazioni conflittuali di un passato a volte antico (infanzia) e che condizionano attraverso il nostro inconscio le azioni e i sentimenti del presente.
Gli esercizi bioenergetici

• aumentano la consapevolezza corporea
• aumentano il radicamento nelle gambe e nel corpo
• rendono più profonda la respirazione
• favoriscono l’integrazione del corpo, che viene quindi percepito come un’unità
• aumentano lo stato di vibrazione del corpo
• amplificano gli orizzonti della nostra autoespressione
• aumentano lo stato di vitalità
• migliorano la figura e l’armonia dei movimenti
• aumentano la fiducia in noi stessi
• intensificano le sensazioni sessuali
• promuovono e migliorano la capacità di relazionarsi a livello interpersonale.

Si tratta tuttavia sempre di esercizi, non di prove di abilità, e molto dipende da quanto vi si investe.
Se vengono praticati meccanicamente, si ottiene ben poco.
Se si eseguono in modo coercitivo, se ne diminuisce l’efficacia.
Se si eseguono in modo competitivo, non si prova nulla.
Chi li pratica con particolare cura e interesse per il proprio corpo potrà rimanere meravigliato della loro utilità.

"Se rispettiamo il nostro corpo, rispettiamo il corpo di chiunque altro. Se sentiamo quello che accade nel nostro corpo, sentiamo anche quanto avviene nel corpo della persona alla quale siamo vicini. Se siamo in contatto con i desideri e i bisogni del nostro corpo, conosciamo i bisogni e i desideri altrui e, al contrario, se non siamo in contatto con il nostro corpo, non siamo nemmeno in contatto con la vita."   (Alexander Lowen)

Gli esercizi bioenergetici, se praticati regolarmente e in modo non competitivo, possono favorire in chi li esegue, maggiore padronanza di sé, una respirazione più profonda, una consapevolezza maggiore del proprio corpo e del senso di radicamento, sensazioni più intense, più vitalità e spontaneità, in una parola, promuovono il piacere di essere vivi!”   (Alexander e Leslie Lowen)

Esercizi di Bioenergetica

Autore:
Francesco Padrini

Una preziosa guida per imparare gli esercizi bioenergetici Loweniani, antistress, sessuali e antiaging.

In libreria da novembre 2007 -  XENIA Edizioni - € 16,00



Per informazioni
Laboratorio Studi Terapie Naturali
Milano 20123, Via San Calocero, 6.

Per Info: mail: frapadri@tin.it
F. Padrini Tel. 02.83.60.695 - 333.68.63.888 (Milano)
Angela Braga tel. 338 78 27 355 (Piacenza)

 
 
OnLine
  Interviste
  Appuntamenti
  Consulenze
  Attività svolte

Libri

Articoli Riviste

L'Energia dentro di Noi

 
 
 
 
 
 
 

Tutti i diritti riservati Bioenergetica Italia 2003
frapafri@tin.it - Tel.02-83.60.695 - Cel. 3336863888
Milano, 20123 - Via S.Calocero 6


© Copyright F.P. E' vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti di questo sito.