Laboratorio Studi Terapie Naturali
Dott. Francesco Padrini - Milano, 20123 - Via S.Calocero 6 - Tel.02-83.60.695 - Cel. 3336863888

Home    

F. PADRINI

CORSI COLLABORAZIONI SCARICA INFO LINKS CONTATTI RISERVATO

AREA

ALIMENTAZIONE BIOENERGETICA
DERMATOLOGIA PSICOSOMATICA

EMAIL: frapadri@tin.it

Email a frapadri@tin.it

Accesso Test online gratuito

 
 
nuova edizione F.Padrini - 2017
Acquista
 
Acquista
Acquista
Acquista
Acquista
 
Acquista
 
 
 
Vai all'articolo...
 
 
Vai all'articolo...
 
 
SEMINARIO ESTIVO

BIOENERGETIC MOVEMENT & MASSAGE  2013
LETTURA CORPOREA, ESERCIZI PSICOFISICI BIOENERGETICI
E MASSAGGIO BIOENERGETICO®

Coordinato dal Dr. F.Padrini

Data 
Domenica  01 settembre 2013 (pomeriggio) al
Sabato 07 settembre 2013
Frequenza 
7 giornate
Orario 

7 Ore di lavoro al giorno distribuiti in modo da poter avere la parte centrale della giornata come relax. Un pomeriggio sarà libero dedicato all'immersione nelle acque termali di Saturnia.

Sede 
Toscana (fattoria "La Capitana) - Magliano
Per arrivare vedere sito: www.lacapitana.it
Costo 
Costo Seminario: € 450,00 + Iva
(€ 400,00 per chi ha già frequentato corsi con il Dr. Padrini)
Costo Soggiorno (Vito + Alloggio): € 398,00 per l'intero periodo a persona.
Supplemento € 100,00 per la camera singola
 
Iscrizioni 
Sono subordinate ad un colloquio individuale (anche telefonico 02-83.60.695 - 333.68.63.888) e all'invio al Dr Francesco Padrini, 20123 Milano - Via C.Correnti, 24 - di domanda di iscrizione, con allegato un breve curriculum, e al versamento dell'acconto di €. 150 + IVA (€ 181,50). Inviare la domanda di adesione compilata che troverete scaricando qui: clicca Domanda Nel retro della quale scriverete il vostro breve curriculum.
Email: frapadri@tin.it
Informazioni 
Dott. Padrini 02.83.60.695 - 333.68.63.888
Sig.ra Braga 338.78.27.355
Pagamento 
All'atto dell'iscrizione: €. 150 + IVA.
Il rimanente all'inizio corso.
Attestato 
Al termine del seminario sarà rilasciato l'Attestato di Partecipazione, con un numero di ore di lavoro di 40 ore circa

 

Fattoria La Capitana
La fattoria la Capitana ci ospiterà in una splendida tenuta, situata su una collina nell'entroterra maremmano, un luogo silenzioso dal quale si gode un suggestivo panorama:
l'isola del Giglio, il promontorio dell'Argentario, il Porto di Talamone. 
Immersa nella vegetazione e circondata da grandi valli e dolci colline, che evocano atmosfere di pace e serenità, dispone di ampie stanze, sale per il massaggio, per la lettura e piscina.
I suoi 400 ettari di terra consentono piacevoli passeggiate.
Possibilità di escursioni a circa 20 - 40 minuti:
- Terme di Saturnia
- Parco dell'Uccellina
- Golfo di Talamone
- Promontorio dell'Argentario
- Isola del Giglio


INFO :


La Bioenergetica
è una terapia psicocorporea centrata sulla riattivazione dei processi energetici (respirazione, movimento, sblocco delle emozioni trattenute) e sull’elaborazione analitica di tali processi. E’ stata elaborata da Alexander Lowen, allievo di Wilhelm Reich, il padre storico delle terapie centrate sul corpo.
Essa mira a realizzare una sana integrazione di corpo e mente, in modo che l’individuo non sia costretto ad attuare dei processi difensivi che limitano le sue possibilità espressive ed emotive e possa trovare l’energia per scoprire il piacere e la gioia di vivere. Il corpo si integra e si armonizza e i movimenti diventano più sciolti e liberi.

Con il termine “bioenergetic movement” intendiamo un’insieme di esercizi, a volte ordinati in sequenze, intesi a individuare e a sciogliere le tensioni del corpo e i corrispondenti blocchi emotivi che impediscono all’energia di scorrere libera. Si tratta di un tipo di movimento che si differenzia dagli esercizi ginnici o da altre attività di palestra in quanto al movimento si associano la respirazione e la percezione delle sensazioni corporee. Qualsiasi tipo di attività fisica ci obbliga a respirare in modo più ampio e quindi è positiva, però spesso viene eseguita in modo meccanico e compulsivo, senza nessun feeling con il corpo, anzi, staccandosi da esso, spinti dall’io e dalla volontà e allontanati dal sentire. 
Gli esercizi del bioenergetic movement non sono prove di abilità e molto dipende da quanto vi si investe: se vengono praticati meccanicamente, si ottiene ben poco, se si eseguono in modo coercitivo, ne verrà diminuirà l’efficacia, se si eseguono in modo competitivo, non si prova nulla.

Il “bioenergetic movement” aiuta ad acquisire una maggiore padronanza di sé, con tutto quello che ciò comporta e cioè:

1) aumenta lo stato di vitalità
2) favorisce l’integrazione del corpo che viene percepito come un’unità
3) rende più profonda la respirazione
4) aumenta la consapevolezza corporea 
5) aumenta il radicamento nelle gambe e nel corpo
6) amplifica gli orizzonti della nostra autoespressione
7) migliora la figura e l’armonia dei movimenti 
8) intensifica le sensazioni sessuali
9) aumenta la fiducia in noi stessi
10) promuove e migliora la capacità di relazionarsi a livello interpersonale.

Quest'anno 2013 nella sezione degli esercizi bioenergetici sarà effettuata una parte didattica specialistica per coloro che intendono evolvere professionalmente in questa attività.

IL MASSAGGIO BIOENERGETICO® 

"Il massaggio bioenergetico ha soprattutto la funzione di individuare le parti del corpo bloccate o tese e i punti carenti di energia per ristabilire un equilibrio energetico. E' una tecnica terapeutica che si fonda sulla lettura del corpo. Nella vita dell'individuo tutte le reazioni al piacere e al dolore si sono fissate nella sua struttura fisica. Guardando una persona, la sua postura, i suoi movimenti, le sue tensioni, si può capire gran parte della sua storia, ed è proprio su questi punti di blocco e di tensione che interviene il massaggio bioenergetico cercando di scioglierli, attraverso la respirazione e il contatto (pressioni controllate e movimenti). Utilizza la lettura corporea nel suo svolgimento operativo formulando un programma di intervento in funzione del blocco e movimento di energia. Il massaggio bioenergetico si differenzia dagli altri tipi di massaggio essenzialmente perché utilizza il contatto in sincronia con la respirazione tramite pressioni controllate e movimenti attivi e passivi (oscillatori, rotatori e di scuotimento). Il contatto nel massaggio bioenergetico può assumere la forma di contatto nutritivo, che dà energia, quindi, in un certo senso, la persona massaggiata si sente sorretta e unita. Ad esempio, una mano "calda" appoggiata ad un ginocchio "freddo" dà una sensazione di sostegno, di passaggio di energia, e di congiungimento dell'articolazione aiutando il processo di integrazione corporea. Il contatto fisico può dare "grounding", restituire la sensazione di un terreno sicuro sul quale ci si appoggia, sensazione fondamentale nella bioenergetica. Toccare è scambiarsi energia, è dare e ricevere in un rapporto che deve coinvolgere profondamente chi fa il massaggio e chi lo riceve".


IL CORSO SI RIVOLGE A :

A tutte le persone che desiderano ritrovare la gioia di vivere
in particolare ai naturopati e a tutti coloro che si occupano di medicina naturale, medici, psicoterapeuti, infermieri, fisioterapisti, terapisti della psicomotricità, insegnanti yoga, operatori shiatsu, insegnanti Isef, massaggiatori sportivi, bioterapeuti, estetiste, ecc.

 

 
OnLine
  Interviste
  Appuntamenti
  Consulenze
  Attività svolte

Libri

Articoli Riviste

L'Energia dentro di Noi

 
 
 
 
 
 
 

Tutti i diritti riservati Bioenergetica Italia 2003
frapafri@tin.it - Tel.02-83.60.695 - Cel. 3336863888
Milano, 20123 - Via S.Calocero 6


© Copyright F.P. E' vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti di questo sito.